fbpx

Mascia Mario

Mascia Mario

Position: Assessore all’Urbanistica, Demanio Marittimo, Sviluppo economico, Lavoro e Rapporti sindacali
Organization: Comune di Genova

Sessione Il mare, l’ambiente, il clima, l’acqua e l’energia: il contesto fisico e le tecnologie di difesa e adattamento della città nel mondo

Uno sviluppo economico sostenibile per una Genova proiettata al futuro

Il cambiamento climatico è una sfida da affrontare con comportamenti sostenibili ma soprattutto con l’impegno della città a creare connessioni utili per salvaguardare l’ambiente nell’ottica dello sviluppo urbano, del tessuto sociale ed economico. Lo sviluppo economico sostenibile si traguarda avendo una profonda conoscenza del territorio, acquisendo la capacità di interpretare i segnali del mercato del futuro e anticipando le tendenze con coraggio e determinazione. Fondamentale affiancare alla visione strategica della città progettazioni e interventi a diversa scala, trasversali e puntuali per ascoltare tutte le voci, dare risposte coerenti e soprattutto non lasciare indietro nessuno, così come ci raccomandano la commissione europea e le agende internazionali.

Sessione La rigenerazione dell’ambiente costruito: SismaBonus, EcoBonus, efficienza energetica, strutture, smart building, comunità energetiche

La rigenerazione dell’ambiente costruito

La ricerca e la promozione di soluzioni innovative in ambito urbano è un valore strategico per una città come Genova che vuole offrire maggiori e migliori servizi a cittadini ed imprese – dichiara l’assessore allo sviluppo economico e al lavoro del Comune di Genova Mario Mascia –. In questi anni la nostra Amministrazione, sfruttando le risorse e gli strumenti offerti dall’innovazione tecnologica e scientifica, ha messo in campo politiche ed azioni specifiche per la valorizzazione di settori fondamentali del nostro sistema produttivo e sociale quali trasporti, logistica digitale e smistamento dati, industria hi-tech, mobilità, tutela dell’ambiente. La nuova edizione di Genova Smart Week ci consentirà di fare il punto sulle prospettive presenti e future legate alle sfide epocali di transizione digitale, energetica ed ecologica che sono tra di loro interconnesse e rispetto alle quali la nostra città vuole giocare un ruolo di pivot a livello nazionale ed internazionale, facendo leva sulle nostre eccellenze.

REPLAY