fbpx

Il Pon Metro e le sue soluzioni come volano di trasformazione delle città in Smart Cities

Il Piano Operativo della Città di Genova è costituito da progetti innovativi ed integrati su tutto il territorio interessato dal Programma. Attraverso i progetti del PON Metro si intende rafforzare il ruolo della città come “catalizzatore” di energie, data la concentrazione di abitanti rispetto al resto del territorio.

Gli obiettivi sono:

  • Migliorare i servizi urbani e la qualità della vita nelle città metropolitane
  • Migliorare l’accesso alle tecnologie di informazione e comunicazione e la loro qualità
  • Sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori
  • Promuovere l’inclusione sociale e combattere la povertà e ogni discriminazione

La scelta di destinare le risorse alle città vuol dire mettere il cittadino al centro dell’interesse europeo. Attraverso il PON METRO per la prima volta nella storia della programmazione settennale, la Politica di Coesione si avvicina concretamente alle realtà locali e agli individui che le abitano: le città metropolitane diventano così il fulcro dell’attenzione della Commissione in quanto beneficiarie dirette dei fondi strutturali europei.
Le Città Metropolitane, che al giorno d’oggi presentano problematiche diffuse e complesse, hanno bisogno di risposte nuove e concrete: con il PON Metro le idee e le sfide per rilanciare Genova a partire dai suoi luoghi e dalle sue periferie, creano un ponte tra la nostra città e l’Europa, in linea con gli obiettivi futuri di questa Amministrazione e il bisogno di crescita e sviluppo della nostra città.

Maggiori informazioni: https://smart.comune.genova.it/ponmetro

Save the date!

MARTEDI 30 NOVEMBRE
ORE 9.30 – 13.00

VAI AI DETTAGLI DELLA CONFERENZA

Genova Smart Week affronta il tema dello sviluppo di smart cities e noi di Agricooltur® saremo presenti in qualità di partner tecnico grazie all’intervento dei fondi Pon Metro.

Nello stand ospitato all’interno di Palazzo Tursi offriremo 500 basilici e micro ortaggi in omaggio: prodotti che diventano simbolo di una produzione innovativa e sostenibile.

Infatti, quando si parla di città intelligente si fa riferimento a una città sostenibile, efficiente e innovativa, un centro in grado di garantire un’elevata qualità di vita ai suoi cittadini grazie all’utilizzo di soluzioni e sistemi tecnologici connessi e integrati tra loro.

Tra i vari requisiti in cui concorrono le città intelligenti si trovano diversi punti di contatto con il Disciplinare Gammazero® che certifica la nostra attività, come per esempio il principio di Smart Economy, un’economia partecipativa rivolta all’aumento di produttività e occupazione urbana, di Smart Environment, uno sviluppo a basso impatto ambientale, o di Smart Mobility, soluzioni di mobilità intelligente e di corto raggio.

L’importanza di un appuntamento come la Genova Smart Week viene evidenziata, tra i tanti indizi, da una specifica statistica di Eurostat secondo cui oggi il 75% della popolazione europea vive nelle città. Il tessuto urbano occupa uno spazio minimo sulla Terra, ma è il maggiore responsabile di emissioni di anidride carbonica e sostanze inquinanti. Dunque le città hanno un forte impatto sui cambiamenti climatici.

Per questo motivo, il modello di smart city è essenziale per perseguire gli obiettivi chiaramente espressi nell’Agenda 2030. E noi di Agricooltur® siamo felici di dare il nostro contributo per un cambiamento tanto necessario. 

Martedì 30 novembre, 9.30-13.00

La partecipazione è gratuita

Evento informativo sulle attività svolte nell’ambito del Pon Metro con riferimento al ruolo chiave delle città verso un’evoluzione di sviluppo integrato e sostenibile. Il Pon Metro condivide con la cittadinanza i risultati raggiunti sui territori attraverso la Programmazione in attuazione e presenta i nuovi ambiti e le ampliate potenzialità previste per il prossimo ciclo 21/27.

All’interno della cornice di eventi e incontri che si sviluppano nell’arco temporale di una settimana, nell’ambito della “Genova Smart Week”, il Comune di Genova dedica una giornata di informazione circa l’andamento dei progetti finanziati attraverso il Pon Metro, le soluzioni progettuali più innovative in un’ottica resiliente di superamento della crisi socioeconomica in atto, verso un nuovo modello territoriale urbano in grado di produrre dati e conoscenza a servizio della cittadinanza.

L’evento che copre l’arco di una mezza giornata si compone di due sessioni: la prima dedicata ai risultati della Programmazione in corso, un bilancio su quanto fatto, attraverso sia un punto di vista politico circa la gestione dei fondi a disposizione, sia uno più prettamente tecnico con la presentazione di pratiche eccellenti sui 4 temi cardine del Programma: digitale, efficientamento energetico, mobilità, inclusione sociale (Asse3+Asse4). All’interno della prima sessione anche un’apertura verso il futuro con la presentazione della strategia attraverso le risorse disponibili del React EU e la presentazione di progetti pianificati sui nuovi assi supplementari del Programma.

La seconda sessione focalizza l’attenzione sulla programmazione 2021-2027ed i nuovi regolamenti e un’anticipazione sul Pon Metro Plus. In chiusura una focalizzazione sulla strategia della città di Genova.

Programma sessione

9.30 Apertura dei lavori

Modera
Stefania Manca, Resilience Manager – Ufficio Agenda Urbana, Transizione Ecologica e Statistica, Comune di Genova

Saluti di benvenuto
Marco Bucci, Sindaco, Comune di Genova

10.00 – 10.10
Comune di Genova: Fondi strutturali  e prospettive finanziarie a confronto
Pietro Piciocchi, Assessore al Bilancio, Comune di Genova

10.10 – 12.00
Verso un primo bilancio del Pon Metro 2014-2020
(lancio di una clip illustrativa con dati e attività)
Giorgio Martini, Autorità di Gestione del Pon Metro

Le soluzioni del Programma
(presentazione di best practice delle città sui temi: n.4 interventi da 8 minuti ognuno)

Il Fascicolo del Cittadino
Elena Levratti, Comune di Genova

 

Smart Mobility, Muvt
Rosa Scaramuzzi, Comune di Bari

 

Così sarà la città che vogliamo
Veronica Ceruti, Comune di Bologna

 

Alloggi di edilizia residenziale pubblica, Campo Evangelico
Concetta Montella, Comune di Napoli

 

Smart Lighting
Giacomo Parenti, Comune di Firenze

Il futuro prossimo, la strategia REACT EU
Milena Landi, staff Autorità di Gestione Pon Città Metropolitane

Genova presenta Waterfront di Levante, transizione green e rigenerazione urbana
Giacomo Gallarati, Comune di Genova

La transizione verde della città di Palermo
Pasquale Fradella, Comune di Palermo

Pausa caffè
12.00 – 12.15

La programmazione 2021-2027: dai Regolamenti comunitari al PON Metro Plus
12.15 – 13.00
Sebastiano Zilli, Dg Politica Regionale e Urbana – Commissione europea
Lucio Paderi, Dg Politica Regionale e Urbana – Commissione europea

Il PonMetro Plus: prime indicazioni
Giorgio Martini, Autorità di Gestione del Pon Metro

La strategia della città di Genova
Pasquale Criscuolo, Direttore Generale e Segretario Generale, Comune di Genova 

Conclusioni
Antonio Decaro, Sindaco, Comune di Bari e Presidente, Anci

Saluti conclusivi
Marco Bucci, Sindaco, Comune di Genova

EXPERIENCE