LUNEDÌ 23 NOVEMBRE

9.00 - 12.30
Conferenza in streaming

Soluzioni e infrastrutture digitali per la smart city dei cittadini

* L’Ordine degli Architetti riconosce 2 CFP per la partecipazione al seminario
* L’Ordine degli Avvocati riconosce 2 CFP per la partecipazione al seminario
* L’Ordine degli Ingegneri di Genova riconosce 2 CFP per la partecipazione al seminario.

Lo sviluppo della Smart City viene spesso presentato dal punto di vista delle tecnologie. Al contrario, sono le esigenze della città e dei cittadini a dover essere al centro. Esigenze come monitoraggio dell’ambiente urbano, sicurezza, attenzione ed assistenza alle persone fragili, garanzia di informazioni per la “navigazione” e la “fruizione” della città esistono da quando esistono le città. L’ondata tecnologica portata dal digitale, dalla miniaturizzazione, dalla robotica, dalle reti ad altissima velocità consente di rendere questi servizi “intelligenti” e in grado di servire i cittadini senza intervento umano. A questo si aggiunge la possibilità di empowerment del cittadino e di servizi peer-to-peer in cui la mano pubblica serve solo da garante e da supervisore. La visione di Genova della Smart City coglie tutte queste opportunità e le integra con il “dono” naturale di essere portale verso l’Europa per ciò che giunge dal mare e quindi dal mondo: ieri e oggi i flussi commerciali e di persone, domani anche i flussi di dati e informazioni.

MAIN TOPICS

  • Le tecnologie digitali e delle comunicazioni come abilitatrici degli smart services per i cittadini e la città
  • Reti pervasive di sensori per il monitoraggio delle condizioni ambientali nei microcosmi urbani
  • La sicurezza urbana dall’intervento puntuale al presidio: il ruolo degli smart services
  • Dalla mappa alle smart maps
  • Gli smart services per la salute e il welfare degli individui fragili
  • Nessuna Smart City è un’isola: Genova come nodo della Smart Europe e oltre
  • Esempi, prototipi e prodotti dei nuovi smart service a base digitale

DETTAGLI

Chairman: Fabio Pasquarelli, Direttore di Transport, Telenord

Saluti istituzionali di benvenuto

Barbara Grosso, Assessore alle Politiche Culturali, Politiche dell’Istruzione, Politiche per i Giovani, Comune di Genova

Andrea Benveduti, Assessore allo Sviluppo Economico, Regione Liguria

 

Interventi a cura di

Roberto Cingolani, Chief Technology & Innovation Officer, Leonardo

Giovanni Mondini, Presidente, Confindustria Genova

Massimo Inguscio, Presidente, CNR

Start 4.0:  Digital Twin per la sicurezza ed efficienza di trasporti e persone
Paola Girdinio, Presidente, Centro di competenza Start4.0

 

Saluti a cura di

Marco Bucci, Sindaco, Comune di Genova

 

Interventi a cura di 

La digitalizzazione come strumento della transizione ecologica a livello urbano: il ruolo di università ed enti di ricerca
Federico Delfino, Rettore, Università degli Studi di Genova

Alfredo Viglienzoni, Direzione Generale Operativa Tecnica e Innovazione Tecnologica, Comune di Genova

 

La materializzazione di Internet, le reti-servizio e le smart-cities
Antonio Sassano, Presidente, Fondazione Ugo Bordoni

Infrastrutture fisiche e digitali, e SmartWork nel futuro di Genova
Fabio Capocaccia, Presidente, Istituto Internazionale delle Comunicazioni

Claudio Pellegrini, Sales Public Sector Director, TIM

Danilo Moresco, Global PG Manager Power & Water, ABB Italia

Infrastrutture strategiche per la Liguria, Genova nuovo Hub Mediterraneo
Giuseppe Sini, Head of International BU, Retelit

Una piattaforma per la resilienza e sicurezza urbana di Genova
Angelo Barabino, Cyber Security Division – Chief of Staff, Leonardo