Genova per noi (giovani)

Venerdì 29 novembre
Pomeriggio
(Location tbc)

Questo convegno vuole essere un’occasione per discutere coi giovani, che saranno protagonisti di questo appuntamento, su un tema molto importante e a lungo discusso: quali iniziative Genova deve intraprendere per far sì che le nuove generazioni la vedano come una città smart, in termini di attrattività e di opportunità e non si verifichi il fenomeno della “fuga dei cervelli” in altre città o stati.

Gli asset su cui lavorare sono: connessioni, stile di vita, lavoro, abitabilità.

Sono invitati a partecipare a questa sessione di chiusura della Genova Smart Week studenti, lavoratori e non, che avranno l’opportunità di avviare un confronto diretto con il Sindaco e gli addetti alla Smart City.

Main topics:

  • Abitare, Edilizia Low Cost
  • Lavoro, Innovazione
  • Connessione
  • Investimenti
  • Fare arte e spazi musicali
  • Gli incubatori hub

Chairperson: Manuela Arata, Consigliere del Sindaco per l’Innovazione e Tecnologia, Comune di Genova

Le forme di intrattenimento per i giovani ed il loro impatto sulla città
Matteo Arvigo

Musica, arte, cultura. Gli spazi per i giovani a Genova.
Alberto Ansaldo,
Musicista, Free Shots

Shaping my city, le associazioni nella città smart
Luca Costanzo, Vice Curator, Global Shapers

Matteo Fiocca, Vicecoordinatore, ADI Genova

Connessioni per il futuro
Filippo Dalli Cardillo,
Presidente, IANUA Studenti & Alumni
Giulia Pusceddu,
Vicepresidente, IANUA Studenti & Alumni

Intervento a cura di Hydrocarbot
Giovanni Bernardini
Alberto Conte
Luca De Ponti
Tommaso Pavletic

Innovate, Invent, inspire
Matteo Besio e Marco Panariello
, ilab Genova

Il lavoro a Genova
Pietro e Claudia della Giustina, Newgen

Ze-Nova: A new Smart Tourism Experience” – Il turismo che siamo, lo smart che saremo
Intervento a cura classe 3AT e del Prof Domenico Nuzzi

 

Ai geometri sono riconosciuti 1 crediti formativi

Italiano